Vivere da donna

1.2
(36)

Una donna può vivere e sperare,
se al suo fianco c’è un uomo o un figlio da amare.
Lei vive per dare, per essere amata,
non vive per essere solo sacrificata.
Come non vive per essere assecondata
o addirittura condannata.
Una donna vive con poco, un sorriso,
una carezza tra i capelli e sfiorargli il viso.
Vive per un forte abbraccio,
farsi toccare le labbra e poi un dolce bacio.
Una donna vive per parlare, per ballare,
ascoltate la musica e a volte anche cantare.
Vive per non essere dimenticata,
ferma, dolce, passionale e controllata.
Vive per amore, con la luce del sole negli occhi,
e poi vive con la notte, guardando la luna che con il mare si specchia.
Una donna vive anche per dolore,
ma poi tutto passa se al suo fianco c’è il suo amore.
Basta un gesto, un piccolo cenno di complicità,
e al solo pensiero in lei esplode la felicità.
Donna che di forza il cuore fai vibrare,
vivi, illumina l’immenso e fallo brillare.

Franco Tedesco

Vota

Il risultato finale sarà dato dalla media dei voti moltiplicata per il loro numero

Risultato parziale 1.2 / 5. 36